4 Agosto 1948: un Crowdfunding antesignano

4 Agosto 1948: un Crowdfunding antesignano

Al termine della Seconda Guerra Mondiale anche la Reggiana riprese le proprie attività.

Per ovviare ai costanti problemi finanziari si pensò di trasformare il Club in una cooperativa. Così, il 4 agosto 1948, il Presidente Simonini scrisse una lettera al Sindaco Campioli chiedendo sostegno al Comune ed alla cittadinanza per la sottoscrizione delle azioni in emissione del valore di L.1.000 ciascuna.

La Giunta autorizzò quindi il Sindaco ad essere iscritto quale socio della Reggianaper una sola azione“.